Lubrificante intimo – Tutto quello che devi sapere per sceglierlo

Uomini e donne possono avere la necessità di utilizzare un lubrificante intimo in varie situazioni, siano queste per favorire la penetrazione o per rimediare ad alcuni “problemini” intimi. Infatti il motivo principale per cui è consigliato l’utilizzo di un lubrificante è la secchezza vaginale. Questi prodotti sostanzialmente sostituiscono o integrano la lubrificazione naturale riducendo sensibilmente spiacevoli sensazioni durante la penetrazione. In altri casi invece vengono utilizzati per pratiche sessuali un po’ più spinte o creative come il sesso anale oppure per provare sensazioni nuove durante la masturbazione, il sesso orale o l’utilizzo di sex toys.

Questa guida è il riferimento per chi cerca consigli, informazioni e recensioni su lubrificanti intimi per il sesso. È facile comprare se si sa COSA, speriamo di riuscire ad aiutarvi in una scelta consapevole, visto che spesso è un argomento tabù.

La guida è suddivisa in 2 parti:

Quale lubrificante scegliere?

Come nozione di base, prima di tutto scegliete la base (olio, acqua o silicone) dopodiché leggete gli ingredienti. Se soffrite di allergie o siete predisposte (soprattutto le donne) ad infezioni da lievito (ne parleremo poi in un articolo dedicato…) evitate prodotti con oli, silicone o più in generale glicerina e/o parabeni.

Avreste mai pensato di trovare una guida così utile? Ma torniamo a noi…

La base, ossia il componente principale con cui sono prodotti i lubrificanti intimi per il sesso, oltre a determinarne le proprietà, ne definisce l’utilizzo. Ad esempio quelli a base d’acqua sono ideali per sex toys, sesso vaginale e masturbazione, mentre per il sesso anale si consigliano lubrificanti intimi a base di silicone od olio.

I lubrificanti intimi a base d’acqua sono gli unici che si possono usare con il preservativo, poiché non ne intacca la superficie rischiando rotture indesiderate, assicurati di leggere gli ingredienti e le note di utilizzo.

 

Prima esperienza con il lubrificante intimo? Noi ti consigliamo

-20%
Lubrificante a Base D'Acqua SmoothGlide Antimacchia con Aloe Vera, 1000 mlZoom
EUR 27,99
invece di EUR 34,99**
Prime
**EIA produttore

Con il preservativo o senza? Il sesso è bello se è sicuro!

Anche se alcuni lubrificanti non si possono utilizzare con il preservativo, non mi sembra un buon motivo per non metterlo se i rapporti avvengono fugacemente o con sconosciuti. Gli unici lubrificanti intimi che non danneggiano i preservativi sono quelli a base d’acqua. Certo hanno come contro il fatto di essere assorbiti velocemente ma sono anche insapore, inodore e nella maggior parte dei casi non sporcano e non provocano reazioni allergiche. Quindi preservativo si, lubrificanti a base acquosa si e in abbondanza.

Come si usa, lo spalmo come la Nutella?

Nel titolo abbiamo detto “TUTTO” quindi certo, scriviamo come si usa un lubrificante intimo anche se può sembrare banale. È facile, se è in gel se ne prende una “noce” e la si applica all’ingresso della vagina o dell’ano, sul pene o sul sex toys prima della penetrazione. Se necessario, con la punta delle dita lo si stende in maniera uniforme e via, addio ai fastidi e godetevi il momento!

In commercio si trovano varie tipologie di lubrificante intimo: gel, olio, crema, spray… Vi basterà comunque seguire le indicazioni consigliate per l’uso presenti sulla/nella confezione.

Scelto da SexGel per chi è alla prima esperienza

-20%
Lubrificante a Base D'Acqua SmoothGlide Antimacchia con Aloe Vera, 1000 mlZoom
EUR 27,99
invece di EUR 34,99**
Prime
**EIA produttore

Potrebbe interessarti anche...

Condividi1
Tweet
+1